Residence

Residenza Turistico – Albeghiera

ROMA

Le Residenze turistico-alberghiere o Residence sono strutture aperte al pubblico, a gestione unitaria, che forniscono, per un soggiorno della durata minima di tre notti, alloggio e servizi accessori in unità abitative arredate, costituite da uno o più locali, dotate di servizio autonomo di cucina.

A differenza delle strutture Extralberghiere, i residence prevedono cucina e soggiorno a sevizio di ogni singola unità e non in comune, come richiesto ad esempio per un affittacamere. La struttura perciò è una forma di albergo più semplice di un Hotel, ma più strutturata di un Ostello.

Requisiti peculiari dei Residence

Le strutture sono composte da non meno di sette appartamenti, o monolocali, adibiti al pernottamento degli ospiti, nei quali sono forniti alloggio ed altri eventuali servizi accessori centralizzati. Nelle residenze turistico-alberghiere o residence è consentita la presenza di camere, con o senza il vano soggiorno e senza il servizio autonomo di cucina, nel limite di una capacità ricettiva non superiore al 20 per cento di quella complessiva dell’esercizio.

SCIA Case e appartamenti per vacanze SUAR ROMA