Case e appartamenti per vacanze

Attività ricettive a Roma

ROMA

Case e appartamenti per vacanze rappresentano la forma più semplice di attività extralberghiera. La casa vacanze rappresenta il superamento dell’alloggio turistico.

La casa vacanze è una struttura abitativa arredata, da destinare ad uso dei turisti. Può essere collocata in uno o più stabili ubicati nel medesimo territorio comunale, e può essere gestita in forma non imprenditoriale o imprenditoriale.

La gestione in forma imprenditoriale è comunque obbligatoria nel caso in cui il numero di case e appartamenti per vacanze sia pari o superiore a tre. Le case e gli appartamenti per vacanze sono prive sia di servizi centralizzati che di somministrazione di alimenti e bevande e al loro interno non possono esservi persone residenti né domiciliate.

Il titolare o il gestore non può avere la residenza nella struttura.

Le case e appartamenti per vacanza sono classificati nella 1^ e 2^ categoria ed i contratti possono avere validità non inferiore a tre giorni e non superiore ai tre mesi consecutivi.
  • forma non imprenditoriale, per la gestione occasionale di una o due case o appartamenti per vacanze
  • forma imprenditoriale, per la gestione non occasionale ed organizzata di tre o più case o appartamenti per vacanze

Per avviare o modificare l’attività ricettiva di case vacanze e gli appartamenti per vacanza in forma imprenditoriale i titolari di Impresa devono trasmettere in via telematica allo Sportello Unico per le Attività Ricettive, una SCIA Segnalazione Certificata di Inizio Attività.

FAQ

E’ possibile avere la residenza o il domicilio presso una casa o un appartamento per vacanza?

Il Regolamento della Regione Lazio n. 8 del 7 agosto 2015, modificato dal Regolamento Regionale n.14 del 16 giugno 2017, impone che all’interno di tali strutture, gestite sia in forma imprenditoriale che non imprenditoriale, non vi siano persone residenti né domiciliate.

E’ possibile cedere un’attività di Casa Vacanza non imprenditoriale?

Le attività possono essere cedute solo se entrambi i soggetti, chi cede e chi acquisisce, sono imprese.

Trasformare la propria attività di casa vacanza in forma imprenditoriale

Con la seguente modalità:

  • CESSARE L’ATTIVITA’ ESISTENTE
  • SUCCESSIVAMENTE ALLA CESSAZIONE, PRESENTARE UNA SCIA TELEMATICA PER UNA NUOVA ATTIVITA’ IN FORMA IMPRENDITORIALE

Casa vacanze, serve l’autorizzazione del condominio?

Una situazione che si verifica con sempre maggior frequenza, è l’ubicazione di una casa vacanze all’interno di una struttura condominiale. Il proprietario di un appartamento può adibire lo stesso a scopo ricettivo, pur facendo parte di un condominio, senza preoccuparsi di nulla, o deve chiedere qualche autorizzazione?

A rispondere a questo quesito ci ha pensato la Corte di Cassazione, che ha stabilito come tale situazione sia del tutto legittima. Anche una stessa delibera dell’assemblea non può, in alcun modo, proibire la suddetta attività. Soltanto la presenza di particolari indicazioni contrarie all’interno del regolamento condominiale, oppure deroghe contrattuali stipulate dal costruttore, possono vietare l’utilizzo di un appartamento come casa vacanze.

L’orientamento preso dalla Corte di Cassazione è del tutto condivisibile e segue la naturale logica che vede l’immobile, sfruttato come struttura ricettiva, non modificarne la propria destinazione d’uso; infatti, verrebbe comunque impiegato per accogliere e ospitare delle persone e non certo per svolgere un’attività commerciale o, comunque, per finalità diverse da quella abitativa.
Oltretutto, è stata la stessa Corte di Cassazione a sottolineare più volte che la locazione di una casa vacanze non possa essere equiparata ad un’attività alberghiera. Di conseguenza, anche se un regolamento condominiale dovesse vietare l’uso di un immobile in forma di locanda o pensione, l’appartamento potrà comunque essere adibito a casa vacanze e concesso con la formula dell’affitto breve.

Ricerca Case e appartamenti per vacanze a Roma

Se autorizzi la tua attività potrai apparire senza problemi in tutti i protalli di ricerca online con la tua denominazione univoca. La Direzione Turismo di Roma gestisce un apposito portale online del turismo, dove puoi trovare tutte le Case e appartamenti per vacanze a Roma. Il servizio accessibile e con ottima visibilità per i clienti, rientra tra le attività di promozione finanziate con il contributo di soggiorno

SCIA Case e appartamenti per vacanze SUAR ROMA